Quanto costa un matrimonio in Chiesa

da , il

    Non c’è una regola che dica quanto costi un matrimonio in chiesa. Dovrebbe essere gratuito e poi ognuno in base alle proprie disponibilità o a quanto crede sia giusto può decidere di fare un’offerta. Azzardo una cifra che può essere verosimile, ma vi conviene chiedere in base alla parrocchia. In linea di massima gli sposi danno di base al sacerdote in una busta chiusa circa 150 euro (ma possono essere anche di più, qualcuno arriva a 500). Ma ripeto, sentitevi liberi di offrire quanto ritenete consono alle vostre possibilità. I costi delle nozze sono identiche a quelle del rito civile per quanto riguarda i costi fissi: abito, ricevimento, foto, macchina.

    La differenza base sta se scegliete di andarvi a sposare in una città che non è la vostra, in Comune. Alcune amministrazioni hanno messo una tassa per i luoghi d’arte di anche 500 euro, mentre il vostro sindaco non dovrebbe chiedervi nulla.

    Poi ci sono gli addobbi. In comune, potete portare dei fiori, ma spesso li trovate già là uguali per tutti e il rito è talmente rapido che non farete neanche in tempo a guardarli. In chiesa invece ci dovete pensare voi. Alcuni per risparmiare si accordano con gli sposi precedenti o antecedenti. I costi qui vanno dai 500 ai 1500.

    Dolcetto o scherzetto?