Robert Pattinson parla della scena del matrimonio in Breaking Dawn e immagina il suo…

da , il

    breaking dawn matrimonio

    Robert Pattinson come saprete si è sposato: non disperate però, solo al cinema! L’attore infatti parla della scena del matrimonio in Breaking Dawn girata con la collega e forse fidanzata Kristen Stewart. Pattinson però sembra non prendere molto sul serio le nozze dato che secondo lui il matrimonio è impegnativo quanto organizzare «una grande festa». Edward Cullen e Bella Swan finalmente convoleranno a nozze nella serie «Twilight» che uscirà questo mese in Italia. Uno degli episodi più attesi di sempre che vede finalmente il coronamento di una delle storie d’amore più seguite di sempre.

    «Non credo che il matrimonio sia un grosso problema», ha detto. «Mi sembra tutto molto semplice: è come dare un grandissimo party. Credo che ci voglia lo stesso impegno che metteresti nell’organizzare una fantastica festa di compleanno alla tua ragazza».

    Ha poi parlato della scena del matrimonio tra Edward e Bella: «Era realmente un prete e la Stewart andava in giro a dire che non era vero!», ha detto ad Access Hollywood. «Era un sacerdote a tutti gli effetti. Hanno fatto un errore madornale, non hanno prestato attenzione e così mi ritrovo già sposato!».

    Nonostante fosse un matrimonio finto, lui era davvero molto agitato come riferisce la Stewart: «Non riusciva nemmeno a ricordarsi i voti. Penso fosse davvero nervoso!», ha raccontato a E!Online. «Ma poi è stato bravissimo, solo che non finiva più di ripetere i nostri veri nomi invece che quelli di scena! Diciamo che su questa esperienza potremmo scriverci una bella barzelletta. Anche perchè francamente non mi ricordo benissimo come sono andate le cose. E davvero quello che officiava il rito era un vero prete? Mi piacerebbe proprio scoprirlo!».