Roman Abramovich prepara le nozze per la figlia Anna

da , il

    Roman Ambramovich

    Ecco finalmente un matrimonio da favola. Queste sono davvero delle nozze pazzesche, che superano l’immaginario. Sto parlando di quelle di Anna Abramovich, la figlia di Roman Abramovich, patron del Chelsea e uno degli uomini più ricchi del pianeta, tanto che per la sua bambina è pronto a spendere 8 milioni di dollari. Una cifra esagerata, ma si sa che per i matrimoni non si può guardare i centesimi. La ragazza, circa 18 anni, sta per sposarsi con il fidanzato Nicolai Lazarev. Permettetemi di dire una cosa. Per fortuna una giustizia c’è: la loro ricchezza non li ha fatti anche belli.

    Si sposeranno sull’isola di St. Bartolomew (St. Barth) dove, in primavera, ospiteranno circa 400 gli invitati. Ovviamente si tratta di un’isola privata, dove sarà previsto l’accesso solo agli ospiti e la cerimonia sarà segretissima. I paparazzi dovranno stare lontani perché è prevista una legge che vieta la navigazione fino a un chilometro da riva.

    Ovviamente il meglio porta anche la firma made in Italy. Infatti, in cucina ci sarà un noto chef italiano (di cui non conosciamo ancora il nome), tra i primi 10 del mondo. Gli ospiti verranno accolti sull’isola con un servizio taxi in yacht o elicotteri.

    Anna è una dei cinque figli che Abromovich ha avuto dal suo secondo matrimonio con la hostess Irina. La ragazza ha espresso da un po’ desiderio di sposarsi, ma prima il papà ha insistito che finisse gli studi… alla fine ha vinto lei.

    Dolcetto o scherzetto?