Scarpe da sposa 2016 Giuseppe Zanotti: la nuova collezione [FOTO]

da , il

    Giuseppe Zanotti presenta la collezione 2016 di scarpe da sposa, il brand leader nel campo delle calzature di lusso pensa una proposta nello stile sofisticato dai tocchi ultra moderni che è diventato il suo marchio di fabbrica negli ultimi anni. Spazio quindi a sandali in forme classiche, ma soprattutto a pumps e calzature bridal flat dai dettagli gioiello e dalle linee originali: diamo loro uno sguardo nel dettaglio.

    Le scarpe da sposa bianche

    Mary Jane in pizzo Giuseppe Zanotti

    Le scarpe da sposa bianche sono la scelta più diffusa per completare i look da sposa, ma di certo non la sola possibile. Giuseppe Zanotti inserisce nella sua collezione bridal regolare diversi modelli di sandali e pumps in total white realizzati in pelle oppure in satin. I sandali bianchi hanno tacco stiletto rivestito alto dagli 8 ai 12 cm nelle versioni bilanciate da un basso plateau anteriore: li troverete nelle forme con listini intrecciati sul collo del piede, in quelle con applicazioni che risalgono il t-bar e nelle varianti con cinturino alla caviglia rivestito di strass e punti luce.

    Nel campo delle dècolletès da sposa troviamo come sempre le proposte più romantiche: la collezione propone forme a punta stretta in satin bianco con applicazioni preziose sulla tomaia, versioni con strass lungo la punta, ma anche dècolletès peep-toe con tacco 13 e Mary Jane più bon ton con cinturini multipli che risalgono il polpaccio.

    Le scarpe da sposa laminate

    Sandali gioiello oro

    Collezioni come quella di scarpe da sposa Christian Louboutin 2016 ci confermano che uno dei trend in più rapida espansione nel campo delle calzature bridal riguarda i modelli laminati color oro, argento oppure bronzo, da abbinare sia ai più classici abiti bianchi, che a quelli rosa o champagne sempre più popolari nelle nuove collezioni.

    Giuseppe Zanotti inserisce tantissimi modelli di sandali argento nella sua linea, creazioni sofisticate con tacco stiletto alto o altissimo dagli inserti geometrici oppure a tema floreale lungo i listini. Sono previsti anche nelle vesti color oro più raffinate, con t-bar centrale collegato al cinturino alla caviglia. Oro e argento anche le per dècolletès, sia nelle forme a punta chiusa che in quelle peep-toe dall’anima retrò completate da un comodo slingback che avvolge il tallone rendendo più comoda la calzata.

    A chi non ama i tacchi alti, Giuseppe Zanotti riserva infradito gioiello e sandali bassi dalle applicazioni pregiate. Quali sono le bridal shoes Giuseppe Zanotti più adatte al vostro stile?