Scarpe da sposa Albano: collezione 2013 [FOTO]

da , il

    Uno dei momenti cruciali per la donna che sta preparando il suo wedding look è quello della scelta delle scarpe. Solitamente va di pari passo con quella dell’abito, ma spesso l’indecisione (o insicurezza?) è tale che viene continuamente rimandata. E così si passano ore, anzi (che diciamo!) giornate intere, a guardare vetrine, a sfogliare cataloghi e a navigare su internet, alla disperata ricerca del modello giusto. Per fortuna capita spesso di avere le idee chiare almeno sul brand. Tra le più gettonate le scarpe da sposa Albano, note non solo per l’alta qualità, ma anche per lo stile.

    Albano, il brand

    Scarpe da sposa Albano1

    Albano è un marchio italiano, ma conosciutissimo anche all’estero: troviamo infatti delle boutique a Parigi, Londra e persino a New York (tanto per farvi qualche esempio). Si tratta di un brand che è garanzia di alta qualità, oltre che di stile. Forte di un’esperienza centennale nella fashion industry, Albano è grado di intercettare i gusti delle donne di oggi e interpretarlo con vari modelli, che vanno dal sobrio all’elaborato, fino al “prezioso”. Altro elemento a suo favore è il buon rapporto qualità-prezzo che, soprattutto in questi momenti di crisi (in cui si è costretti a risparmiare su tutto, matrimoni compresi), è da prendere ancora di più in considerazione.

    La scelta del modello giusto

    Scarpe da sposa Albano2

    Di solito, quando si acquista un paio di scarpe, si usano tre criteri: estetica, qualità e comodità. Quando però si tratta di scarpe da sposa le cose cambiano e il fattore comodità passa in secondo piano. Si, lo sappiamo: queste calzature dovranno portare la sposina prima all’altare e poi al ricevimento, accompagnarla nel corso di una delle giornate più lunghe della sua vita. Però sappiamo anche che spesso i modelli più comodi sono anche quelli esteticamente più deboli. Tutte noi vorremmo sposarci in ballerine, ma siamo consapevoli del fatto che ciò non è possibile, dato che gli occhi saranno puntati sulla sposa, che dovrà essere perfetta, elegante e slanciata.

    Quindi, per essere più chiare: mai rinunciare al tacco. L’altezza poi la deciderete voi in base alle esigenze (sia d’abito che di marito – nel caso vostro lui non sia altissimo è meglio non esagerare).

    Poi, per quanto riguarda il modello, ci si può sbizzarrire, soprattutto se si parla di scarpe Albano. Ce ne sono davvero per tutti i gusti: dai sandali con fibbia a quelli semplici con tacco a spillo, dalle decolleté alle open toe con plateau.

    La collezione 2014 non è stata ancora presentata, ma quella 2013 si è rivelata particolarmente ricca. Lo stesso quella precedente e, non a caso, ancora oggi ci sono modelli del 2012 che vanno a ruba tra le future spose.