Scarpe da sposa economiche: i modelli più belli per il giorno del sì [FOTO]

da , il

    Le scarpe da sposa economiche sono più numerose di quanto possiamo immaginare. Sono tantissimi i brand che operano nel campo della moda low cost pronti a realizzare creazioni bridal molto fashion, sandali da sposa più classici in ecopelle bianca oppure laminata, dècolletès a punta tonda o stretta e Mary Jane dall’allure bon ton assolutamente da non perdere: diamo loro uno sguardo nel dettaglio.

    I sandali da sposa economici

    Nel campo dei sandali da sposa, i modelli più popolari restano quelli bianchi, un classico per il giorno delle nozze. Buffalo pensa i suoi articoli con tacco stiletto alto, cinturino alla caviglia e listini intrecciati sulla punta open-toe (puoi acquistarli qui), mentre Paco Mena preferisce varianti con tacco fino agli 8 cm bilanciato però da un comodo plateau anteriore. Strass luccicanti per i modelli Nina Shoes, mentre griffe come Topshop e Missguided pensano per la sposa sandali laminati color oro e argento, i più indicati in coordinato con gli abiti da sposa champagne e rosa cipria.

    Le dècolletès da sposa economiche

    Ai sandali fanno come sempre una concorrenza spietata le dècolletès da sposa, nelle forme a punta stretta oppure tonda. Anna Field ha realizzato incantevoli creazioni a punta triangolare con comodo tacco di media altezza in total white (puoi acquistarle qui), mentre Menbur punta su modelli con plateau esterno e tacco più alto. Bianco anche per le pumps satinate di Paradox Pink, mentre Lost Ink alterna alle dècolletès vere e proprie le Mary Jane, calzature dall’anima retrò in pelle cipria oppure bianca con comodo cinturino alla caviglia che rende più sicura la calzata. Forme simili popolano anche le collezioni di Dorothy Perkins e Asos.

    Le scarpe nude da sposa

    A chi ama invece le scarpe da sposa “nude” color carne sono dedicati i modelli in ecopelle verniciata, pumps a punta leggermente arrotondata dotate di un tacco stiletto interamente rivestito. Brand come Tamaris e Kiomi declinano i sandali e le dècolletès nude in sfumature diverse, dallo champagne al beige più chiaro, fino al cammello più scuro per adattarsi a ogni tipo di incarnato. Pier One pensa i suoi modelli con comodi tacchi gattino di 2 o 3 cm (li trovi in vendita qui), mentre Even & Odd realizza in ecopelle nuda le sue Mary Jane bon ton contaminate con la forma delle ballerine.

    Sfogliate le immagini della nostra fotogallery, quali scarpe da sposa economiche fanno per voi tra quelle che abbiamo selezionato?