Scarpe sposa 2010: le proposte degli stilisti

da , il

    Quando si parla di scarpe sposa le donne vogliono il meglio: ormai non è più necessario avere per forza dei modelli fatti a mano di colore e stoffa intonate al vestito. Potete quindi sbizzarrivi scegliendo le proposte migliori dei più grandi stilisti: e non parlo di linee sposa, ma di scarpe e sandali di ogni tipo che trovate nelle collezioni annuali. Jimmy Choo, Marc Jacobs, Le Silla, Alexander McQueen, Pedro Garcia: sono tantissmi gli stilisti che creano scarpe perfette anche per la sposa. L’idea più nuova è comunque quella di scegliere un paio di scarpe totalmente slegate rispetto al vestito: potete giocare con i colori, a partire dall’oro e argento, ma anche osare tonalità più forti come il rosa o il verde.

    Ci sono ad esempio le decolletes di Marc by Marc Jacobs adatte a chi ama uno stile moderno e contemporaneo. Sono infatti contraddistinte dalla semplicità delle linee ma soprattutto da un bellissimo tacco scultura come vuole la moda di oggi.

    Eleganti e sexy invece le proposte di Le Silla: sandali di ogni tipo, anche gioiello che si addico ad un matrimonio primaverile o estivo. Scegliendo delle scarpe del genere poi, le potrete anche riutilizzare dopo la cerimonia senza alcun problema.

    Ci sono poi le bellissime peeptoe di Alexander McQueen, con apertura davanti a forma di cuore o i classici sandali in raso di Pedro Garcìa: li trovate semplici ma anche impreziositi con cristalli che donano subito alle vostre scarpe un’aria preziosa.

    Se poi volete osare e il vostro matrimonio sarà poco convenzionale, perché non puntare sulle zeppe, vero must di questo 2010? Se non siete molto alte poi, questo tipo di scarpa vi consentirà anche di guadagnare qualche centimetro in più.

    Per finire ecco una proposta davvero originale: si tratta di un sabot della collezione primavera-estate 2010 di Dolce e Gabbana, molto semplici ma adatti ad un matrimonio estivo, magari al mare.

    Fotografie tratte da

    shoes.stylosophy.it

    Dolcetto o scherzetto?