Sì Sposaitalia 2011: l’appuntamento è a Milano dal 17 al 20 giugno

da , il

    si sposaitalia 2011 DavidFielden

    Per tutte le sposine che devono ancora scegliere il loro abito, torna anche in questo 2011 Sì Sposaitalia, l’appuntamento da non perdere con la moda sposa, sposo e non solo. Segnatevi queste date in agenda: dal 17 al 20 giugno 2011 potrete visitare i 16.000 metri quadri di esposizione del padiglione 3 di fieramilanocity. Un appuntamento davvero imperdibile che in questo 2011 si arricchisce anche di tantissime novità, sfilate, eventi e presentazioni. Aprirà infatti la manifestazione, lo special guest di questa edizione, ovvero lo stilista Carlo Pignatelli, che presenterà la “sfilata evento” in calendario per le ore 18 del 17 giugno prossimo, primo giorno della fiera.

    Papini, Mariage, Amelia Casablanca, Suzanne Ermann, Tosca Spose, David Fielden, Ian Stuart: sono solo alcune delle grandi firme che potrete ammirare, conoscere e toccare con mano a Sì Sposaitalia 2011. Ovviamente ampio spazio è riservato anche all’abito per lui : Renato Balestra, Gai Mattiolo, Luciano Soprani che offrono il meglio per quanto riguarda gli abiti da matrimonio e da cerimonia per l’uomo moderno.

    Tantissime anche le novità in questa edizione 2011: sarà infatti allestito un grande spazio dedicato ai bambini e alla moda più elegante per loro. Potrete così ammirare le creazioni uniche di Belle e giocose, Malip, Azzurra collezione Joli, Suzanne Ermann.

    Sì Sposaitalia si conferma la fiera della moda sposa per eccellenza: saranno infatti tantissimi i buyers provenienti da tutto il mondo che arrivano in Italia per ammirare e acquistare l’eccellenza della produzione Made in Italy. I buyers arriveranno dal Giappone, Brasile, Argentina e Messico, Sati Uniti, Russia, Emirati Arabi, Corea e Hong Kong, dice Marco Serioli, direttore esecutivo di Rassegne, la società organizzatrice della manifestazione.

    E in questo 2011, la previsione è di superare i numeri della scorsa edizione che ha visto la presenza di 6.187 Buyer, 125 espositori, 159 collezioni, 12 sfilate, 16.000 metri quadrati dedicati al mondo degli sposi.

    Dolcetto o scherzetto?