Sposa ai domiciliari ottiene il permesso di sposarsi

da , il

    sposa carcere

    Una sposa agli arresti domiciliari ha ottenuto un permesso speciale: quello di uscire di casa, per andare a sposarsi. La notizia arriva da Lamezia Terme e la signora è una donna di 34 anni, arrestata mercoledì scorso, con altre 12 persone, e accusata di intestazione fittizia di quote e beni di società. Si tratta quindi di un reato finanziario. Nonostante la tragedia, ha deciso comunque di non fermare la sua vita e di dare il via lo stesso alla sua unione matrimoniale. Ovviamente, il permesso è stato dato anche al papà della sposa, che non poteva mancare il giorno delle nozze.

    Il suo sogno d’amore è stato coronato in chiesa, a San Domenico di Lamezia Terme. La donna ha anche potuto partecipare al ricevimento svoltosi in un albergo della città. Tutto è stato abbastanza normale, nonostante una cosa: non potrà partire per la luna di miele, infatti, dopo il ricevimento, è tornata a casa con il suo sposo.