Sposarsi a settembre, i consigli

da , il

    Sposarsi a settembre

    Molte coppie stanno preparando il loro matrimonio per il mese di settembre. Una recente statistica ha dimostrato che è il periodo dell’anno più gettonato, a differenza di quanto si possa pensare. Io ho sempre creduto fosse maggio-giugno. Settembre offre tante possibilità: prima di tutto fa ancora caldo, quindi è possibile realizzare un matrimonio all’aperto e poi non c’è più quella fastidiosa afa. Certo, il rischio di pioggia è più elevato di altri mesi, ma i colori della natura che si avvicina all’autunno meritano veramente un piccolo sacrificio. E poi si possono realizzare viaggi di nozze stupendi.

    Per quanto riguarda il ricevimento vi consiglio di sposarvi la mattina o al massimo il primo pomeriggio. Le giornate iniziano ad accorciarsi, soprattutto a fine mese, e le ore di luce sono meno. Per quanto riguarda il vestito, potete sfoggiare ancora abiti estivi, semmai fatevi realizzare una stola per coprire le spalle.

    Un ultimo suggerimento per il ricevimento. Se fate un pranzo all’aperto, non risparmiate sul tendone. È vero che sposa bagnata, sposa fortunata… ma il banchetto annegato non sarà di certo piacevole né per voi né per gli ospiti.

    Il bello di questa stagione sono gli addobbi. Potete davvero giocare mescolando i colori dell’estate, molto brillanti e lucenti, al caldo autunno rappresentato soprattutto dai verdi e dall’arancione. E anche le decorazioni della chiesa possono essere valorizzate con tulle e nastri a tema.

    Dolcetto o scherzetto?