State organizzando le vostre nozze? Non fatelo senza il libro “Matrimonio da Favola”di Enzo Miccio!

da , il

    matrimonio da favola enzo miccio

    Se anche voi state organizzando il vostro matrimonio, per avere consigli unici vi consiglio il nuovo libro del wedding planner più amato d’Italia, Enzo Miccio che si chiama “Un matrimonio da favola”. Una carriera ricca e lunghissima, cominciata quasi per caso: “Faccio matrimoni da undici anni. Ho iniziato per caso, ho fatto un primo matrimonio nel lontano 1999 e dopo ho affiancato una carissima persona che stava organizzando il matrimonio di sua figlia e aveva bisogno di un consulente per diverse scelte”. Davvero da non perdere questo libro!

    Con consigli sui colori dell’abito da sposa per il vostro matrimonio “Io sono per il bianco, anche se trovo che ci siano degli abiti gradevoli per esempio in colori pastello o acqua marina, queste sono le uniche variazioni che tengo in considerazione” ma anche su cosa non può mancare in un matrimonio di stile: ” Non c’è un elemento in concreto che abbia più importanza degli altri. Al contrario, un matrimonio organizzato bene, con tutti i crismi, è un evento in cui regna l’equilibrio perfetto tra tutti gli aspetti. Quando il ricordo degli invitati cade principalmente su quanto originale fosse l’abito della sposa o sulla bontà del menu, be’ in realtà vuol dire che forse questo equilibrio è venuto a mancare e che un aspetto ha prevalso sugli altri. Credo nella necessità di portare in scena un evento armonico, complesso e articolato, dove ogni dettaglio è importante e merita il suo momento di protagonismo, senza sovrastare la scena”.

    La verità è che Enzo Miccio con il suo stile molto ricercato e la sua simpatia travolgente ha conquistato il cuore delle future sposine ma non solo. Avere una sua consulenza e ingaggiarlo come wedding planner può però essere molto molto costoso: la soluzione, come lui ha ben intuito, è quella di seguire i suoi consigli grazie al suo nuovo libro ma anche seguendo le puntate della nuova serie del programma da lui condotto.

    Parla anche dei matrimoni che ha organizzato in prima persona e che gli sono rimasti nel cuore: “Ci sono più che altro dei temi che ho sviluppato e che si sono distinti. Uno dei matrimoni più belli ed originali si è svolto a Venezia. Sono stati tre giorni di eventi declinati in un Welcome Cocktail al Caffe Florian, uno storico caffe di Venezia. Il giorno successivo c’è stata la cosìdetta” “rehearsal dinner” ovvero cena della vigilia secondo l’usanza americana presso l’Hotel Monaco&Grancanal. Infine, il terzo giorno, quello conclusivo, è stato organizzato in grande stile. Si è trattato di un ballo in maschera al Palazzo Pisani Moretta, al quale tutti gli ospiti hanno partecipato indossando un abito che gli era stato consegnato direttamente nella camera dove erano stati alloggiati”.

    “Le tendenze in Italia arrivano sempre in ritardo, comunque sta prendendo sempre più piede anche nel nostro Paese l’usanza del Wedding Week-end, un’occasione per riunire gli amici più cari e intimi in una location in cui trascorrere un paio di giorni, condividendo non solo il momento della cerimonia o del banchetto, se non tutta un’altra serie di eventi collaterali che possano arricchire e rendere ancora più incisivo e importante il ricordo del matrimonio” dice ancora Enzo.

    Il nostro consiglio è quindi quello di non farsi sfuggire il suo libro, ricco di consigli pratici e di bon ton ma anche di fotografie da cui prendere qualche spunto per l’organizzazione del proprio matrimonio da favola, ovviamente in perfetto stile Enzo Miccio!