Torte nuziali finte: complementi d’arredo per il tuo matrimonio [FOTO]

da , il

    Le torte nuziali finte sono complementi d’arredo senza i quali un matrimonio non può considerarsi perfetto. La scelta della wedding cake rappresenta uno dei momenti topici nell’organizzazione delle nozze, un’intera industria dolciaria è dedicata a questo prodotto che trova ogni anno interpretazioni sempre più originali. Dalle torte più piccole e semplici alle creazioni scultoree dei grandi maestri pasticceri, il mondo delle torte nuziale non smette mai di stupire e di lasciare senza parole.

    Il momento del taglio della torta verso la conclusione di un matrimonio è uno dei più importanti della festa, il sigillo su una giornata unica che ricorderemo per il resto della vita. Per questo anche la torta deve essere indimenticabile. Quello che non tutti sanno però è che il più delle volte solo una parte della torta è commestibile, il piano dedicato al taglio appunto, mentre il resto è pura scenografia.

    Le torte finte possono infatti essere realizzate in diversi materiali, dal più semplice cartone al polistirolo, fino alla pasta di zucchero che permette di ottenere un effetto il più vicino possibile al vero. Proprio per questo, i maestri pasticceri si deliziano nella preparazione di piccole opere d’arte, stando ovviamente alla volontà degli sposi, ai gusti personali, ma anche alle tendenze di stagione.

    Il 2014 ha visto il trionfo del radiant orchid anche nel settore del matrimonio, infatti sono tantissime le torte nuziale che sono state pensate con decori in queste sfumature romantiche di lilla, viola e malva. Le forme tra le quali si può scegliere sono tante, a seconda che vogliate un base tonda, quadrata, squadrata o poligonale. Le torte a più piani possono svilupparsi su basi diverse, come avrete modo di vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, ma quelle di maggior successo restano le wedding cake con decori floreali, i più amati dalle spose.

    In questo caso potrete richiedere intere cascate di rose rosa, viola o in altre tinte, ghirlande che possono essere applicate a circondare i diversi ripiani o solo uno. La base cromatica della torta più diffusa è quella in bianco, ma non mancano eccezioni. Nell’organizzazione di un matrimonio d’autunno per esempio sarebbe perfetta la scelta di una torta negli stessi toni delle foglie in questa stagione, per cui modelli con decori di finte castagne e zucche si adatteranno meglio al tema.

    Se invece volete una torta scultura per il vostro matrimonio, allora è il caso di rivolgersi a wedding planner professionisti o a pasticceri specializzati che potranno anche realizzare per voi gioiellini alti oltre un metro, da decorare con perline e dettagli chic di vostra scelta.

    Centrotavola per un matrimonio in autunno