Trucco sposa per il 2016: consigli e tendenze da non perdere [FOTO]

da , il

    Le tendenze nel campo del trucco sposa per il 2016 continuano a premiare make up naturali in cui come sempre elementi caratterizzanti diventano gli occhi e le labbra. Sulle passerelle più belle della moda bridal internazionale hanno sfilato infatti quest’anno modelle con trucchi molto raffinati impreziositi da pochi tocchi più decisi, make up pensati per diversi incarnati che hanno in comune un effetto finale molto sofisticato.

    Il trucco occhi

    Sia che il vostro sia un trucco sposa fai da te o che siano degli esperti del make up a curare il vostro aspetto nel giorno del vostro matrimonio, la base del trucco deve sempre avere un aspetto naturale e fresco, un effetto acqua e sapone da ottenere in poche e semplici mosse: un primer per preparare il viso e fare in modo che il make up duri per tutta la giornata, un fondotinta da scegliere scupolosamente nella stessa tonalità della vostra carnagione e un correttore. Potrete completare la base con blush e illuminanti, ma ricordate di non esagerare.

    Sulle passerelle della Bridal Fashion Week 2016 gli stilisti di fama specializzati nel campo hanno voluto solo modelle con focus del make up sugli occhi: primo piano sul trucco occhi con ombretti nudi e eyeliner che disegna linee curve lungo gli angoli, uno stile cat-eye che ha caratterizzato la collezione 2016 di abiti da sposa Ines di Santo, ma anche quelle di Carolina Herrera, Marchesa, Jenny Packham e Oscar De La Renta.

    Da Galia Lahav si fanno largo smokey eye più accentuati e sfumati, ma anche eye make up con ombretti laminati color oro e argento, un vero trend quest’anno. Ciglia finte e ombretti rosati più marcati per Lela Rose, mentre Reem Acra premia un trucco occhi con ombretti luminosi su base bianca e avorio.

    I rossetti

    Come vi anticipavamo, sono diversi i marchi che tornano a premiare per il 2016 il nude make up anche per la sposa, un tipo di trucco in cui i rossetti da preferire sono quelli in colorazioni altrettanto naturali, non troppo lontane dal tono originale delle vostre labbra. Se da una parte i rossetti opachi si fanno largo sulle passerelle di Pamella Roland, Naeem Kahan e Badgley Mischka, griffe come Pronovias e Monique Lhuillier puntano invece sui gloss, sempre in colorazioni chiare e naturali.

    Alle amanti del trucco sposa anni ’50 si rivolgono invece brand come Houghton Bridal, pronti ad aggiungere rossetti rossi o rosati ai loro make up per valorizzare soprattutto le labbra, lasciando gli occhi più in ombra. Date uno sguardo alle proposte di trucco sposa nella nostra fotogallery, qual è quella perfetta per voi?