Unioni civili: scegliere l’abito da sposa e il look per dire sì

Come scegliere l’abito da sposa per le unioni civili? Qual è il look perfetto per dire sì quando si celebra il matrimonio tra due spose? Esiste un dress code preciso? Vi proponiamo i nostri consigli su come vestirsi per le unioni civili e le foto dei look da sposa più belli a cui ispirarsi

da , il

    Come scegliere l’abito da sposa per le unioni civili? Esiste già un dress code? Scegliere l’abito da sposa è sempre un momento topico per una donna, a prescindere che stia per sposare un’altra donna o un uomo, ma come comportarsi in questo caso? Le spose dovrebbero indossare abiti simili oppure del tutto diversi? Ecco alcuni consigli sul dress code delle unioni civili da tenere a mente.

    Esiste un dress code per le unioni civili?

    abiti da sposa unioni civili

    Il riconoscimento delle unioni civili in Italia, come sappiamo, è arrivato con ampio ritardo rispetto ad altre nazioni europee e non solo, ma proprio perché così recenti, non esiste un dress code per le unioni civili.

    Come comportarsi in questo caso? La prima regola che ogni sposa dovrebbe seguire è di scegliere un abito che rispecchi il suo stile quotidiano e la sua personalità, lo stesso vale per l’abito per le unioni civili.

    Sebbene la cerimonia in municipio non sia così formale come quella in chiesa, è sempre meglio lasciare gli eccessi al momento dei festeggiamenti: puntate sull’eleganza e su uno stile raffinato, alla fine si tratta in ogni caso del giorno più bello della vostra vita, quello che ricorderete per sempre.

    Come vestirsi per le unioni civili

    look unioni civili

    Come vestirsi per le unioni civili allora? Come vi abbiamo già suggerito, non allontanatevi troppo dal vostro stile tradizionale, ma ricordate anche che il bianco non è la vostra unica opzione.

    Per il matrimonio tra due spose è sempre buona norma che gli abiti vengano scelti insieme: evitate in ogni caso di indossare lo stesso vestito, è una scelta che non premia mai nessuno.

    Se amate lo stesso stile, potete per esempio puntare su due modelli di abiti da sposa simili ma in nuances diverse come l’avorio e il rosa cipria, oppure potete indossare abiti nella stessa tinta con accessori abbinati, per esempio una cintura di seta per una delle spose e un foulard o un accessorio per capelli nella stessa tinta per l’altra.

    Se invece preferite stili del tutto diversi, avete tantissime possibilità, come stiamo per vedere, ma in tutti i casi ricordate che si tratta del vostro giorno, per cui cercando di mettere da parte le stravaganze, scegliete sempre qualcosa che vi faccia sentire delle principesse. Ecco alcune proposte.

    I look della sposa per le unioni civili

    abiti unioni civili

    Se non avete intenzione di indossare classici abiti da sposa con gonna ampia, quelli che più spesso sono associati alle nozze in chiesa nell’immaginario collettivo, sappiate che avete un ventaglio di scelte molto variegato a vostra disposizione.

    Gli abiti da sposa con pantaloni sono la tendenza dell’anno, perché non puntare quindi sull’eleganza di una tuta jumpsuit in pizzo o di un tailleur in seta? Trovate modelli molto ricercati in collezioni di altissimo livello come quelle di Oscar De La Renta o Cymbeline.

    Per le nozze durante la stagione estiva potrete sempre preferire abiti da sposa corti o midi sul ginocchio in stile anni ’50, ma sappiate che nessuno vi obbliga a vestire di bianco.

    Se avete tutte le intenzioni di essere una sposa alternativa, potrete sempre indossare abiti da sposa rossi o in altre colorazioni, sono tante le proposte di questo tipo nelle nuove collezioni, oppure messe da parte le creazioni bridal vere e proprie, potrete indossare un abito da sera di sartoria in un tessuto pregiato come la seta per sottolineare con la vostra elegante l’importanza dell’evento pur non indossando un vero e proprio abito da sposa.

    Sfogliate le immagini dei look per le unioni civili nella nostra fotogallery, qual è quello perfetto per voi?