Viaggi di nozze: gli sposini indiani preferiscono l’Italia

da , il

    sposi indiani viaggio nozze italia

    L’Italia vince il premio come meta preferita per il viaggio di nozze degli sposini indiani. Sono infatti tantissime le coppie che, per la loro luna di miele, non si perdono le meraviglie di Firenze, Roma o Venezia. L’Italia ha così vinto il Premio India’s Best Awards, 2012 nella categoria ‘Best Honeymoon Destination (World)‘, assegnato dalla rivista Travel+Leisure India & South Asia. I lettori della rivista hanno espresso il loro parere votando le mete preferite per i loro viaggi di nozze. Un altro importante riconoscimento arriva al nostro paese che ogni anno attrae sempre più turisti da tutto il mondo.

    “Questo successo dell’Italia ci conforta nel lavoro che stiamo portando avanti da tempo, attraverso il nostro Ufficio di Mumbai, in questo mercato così promettente – ha detto il Direttore Generale dell’ENIT, Paolo Rubini – che ha contribuito a posizionare il nostro Paese fra quelli più visitati nell’area europea da parte dei turisti indiani, come attestano gli ultimi dati della Banca d’Italia che nel periodo di gennaio-ottobre 2011 registrano un incremento della spesa del 20% rispetto allo stesso periodo del 2011, pari a 245 milioni di euro”.

    Gli stranieri adorano venire in Italia per il grande fascino del patrimonio artistico e culturale del nostro Paese, per l’enogastronomia, ma anche per i favolosi eventi e appuntamenti (come festival e concerti) e anche per alcune delle migliori SPA del mondo. Quello che attrae anche molti turisti in viaggio di nozze è senza dubbio la curiosità per lo “stile di vita italiano”, stereotipato da molti film.

    Gli stranieri, e soprattutto gli sposi indiani, possono anche contare su “specifici pacchetti turistici d’offerta per i viaggi di nozze all inclusive capaci di corrispondere in maniera ottimale alle aspettative dei vari target di domanda dei mercati di provenienza”.