Viaggi di nozze: William e Kate rimarranno in Inghilterra

da , il

    viaggio di nozze william kate

    Niente viaggio di nozze per il Principe William e la sua futura sposa Kate Middleton che se, da una parte spenderanno cifre astronomiche per l’organizzazione delle nozze, sulla luna di miele andranno al risparmio. Pare infatti che la coppia abbia rinunciato al viaggio di nozze in un paese esotico, preferendo le più vicine ed economiche Isole Scilly nel sud del Regno Unito. Questa è una prima indiscrezione trapelata dalla stampa inglese che in questi mesi è impegnatissima per cercare di capire tutti i segreti delle nozze dell’anno.

    Le nozze però saranno fastose come si conviene ad una famiglia reale. Gli sposi, consci della crisi economica e dell’impatto che questo lusso potrebbe avere sull’opinione pubblica, hanno così deciso di tagliare alcune spese giudicate superflue.

    I regali di nozze infatti saranno tutti devoluti in beneficenza a varie fondazione tra cui la Tusk Trust, nata per proteggere la fauna africana e Centrepoint, la fondazione della madre di William, Diana, a favore di senzatetto.

    Certi che anche la Regina Elisabetta sarà molto felice di questa scelta, i due piccioncini hanno così deciso di trascorrere i primi giorni da marito e moglie nella loro patria, l’Inghilterra.

    Ricordiamo che le Isole Scilly Le formano un arcipelago di isole situate a 45 chilometri dalla punta più sud-occidentale della costa dell’Inghilterra e che sono un’autorità unitaria della contea di Cornovaglia. Le più importanti sono St’Mary’s (1.666 ab.), Tresco (180 ab.), St. Martin’s (142 ab.), St. Agnes (70 ab.), Brhyer (92 ab.) e Gugh (3 ab.).