Viaggio di nozze da incubo sulla Costa Concordia per due sposini italiani

da , il

    viaggio nozze costa concordia

    Un viaggio di nozze terribile sulla Costa Concordia, che definire “da incubo” sarebbe riduttivo. Ecco la terribile vicenda di due sposini italiani: ormai sono noti a tutti i fatti che hanno portato la nave da crociera ad incagliarsi tra gli scogli e in queste ultime ore cominciano ad emergere anche le storie personali di chi era a bordo. Fortunatamente per i due giovani nessuna conseguenza grave se non una grandissima paura e il viaggio di nozze rovinato: nulla in confronto alle gravi perdite che hanno subito le famiglie dei passeggeri che non ce l’hanno fatta.

    Altro che love boat: i due sposini avevano scelto proprio la crociera per rilassarsi e per non dover pensare a nulla dopo il loro matrimonio. Poi, all’improvviso, la tragedia: gente che scappava e che urlava, un incubo diventata realtà. Sono infatti tantissimi gli sposi che cercano il relax totale e che per il viaggio di nozze scelgono la crociera.

    “Hanno detto tutti che assomigliava al Titanic ma è stato diecimila volte peggio – dice Fabio Fraconti, lo sposo -. Avevo appena fatto in tempo a mangiare antipasto e primo e stavo versando il vino per brindare con mia moglie, anche se ci avevano messo a un tavolo da otto anziché da due come era previsto, e ho sentito il colpo. La nave che tremava. Si è inclinata di colpo sul fianco sinistro. All’inizio ho pensato, starà virando, ma ha iniziato a volare di tutto, la gente urlava, si stava in piedi a fatica. Si scivolava sul parquet lucido”.

    Una serata che doveva essere solo una festa per le loro nozze si è trasformata, come purtroppo sappiamo, in tragedia. “Mia moglie aveva i tacchi ed è anche caduta. Ci hanno detto di salire al ponte 4 e quando siamo saliti, ci saranno stati tre gradi, io ero in maniche di camicia, mia moglie in abito da sera. Ci hanno lasciato lì un’ora dicendo che era solo un guasto elettrico. Io ho avuto una discussione con una ragazza del personale perché le ho detto ma scusi, per un guasto elettrico la nave si mette di traverso? A un certo punto si sono spente tutte le luci ed è stato il caos”.

    Loro sono Fabio Franconti, 26 anni, e la neo moglie Tania Novella, 29 anni, che si sono sposati il 22 dicembre e che per una tragica coincidenza hanno dovuto rimandare il viaggio di nozze, scegliendo proprio una crociera Costa.