Viaggio di nozze, i consigli per la valigia

da , il

    La valigia per le nozze

    Organizzare il viaggio di nozze è un momento magico, fare la valigia un po’ meno. Perché già si è indaffarati con i preparativi delle nozze, se poi ci si aggiunge dell’altro, c’è il rischio di fare tutto e male. Non so voi ma io non capace di delegare certe cose. Insomma il bagaglio me lo faccio da sola, perché sono l’unica a sapere davvero che cosa mi è comodo indossare o desidero portarmi per una serata particolare. Quindi incaricate il wedding planner o la mamma di finire le ultime cose relative alla cerimonia e prendetevi un paio d’ore solo per voi e la vostra valigia. Ora vediamo come fare, in fondo si tratta di una vacanza, deve essere una cosa poco impegnativa.

    Se avete scelto un viaggio avventura, vi consiglio di portarvi poco di tutto e molto comodo, preferendo un bagaglio morbido, come uno zaino, perché sono più pratici, si rompono meno. È vero qualcuno può pensare che siano meno sicuri, ma vi assicuro che anche le valige rigide si aprono con nulla.

    Scegliete la classica rigida per una vacanza di riposo, affinché possiate inserire anche qualche capo vezzoso per delle serate romantiche. Non posso dirvi io quali indumenti inserire, però ricordate che ci vuole sempre un paio di scarpe comode, un maglietta a maniche lunghe e un pantalone. Sono tre accessori che servono sempre.

    Poi ci sono le cosa fondamentali, come i medicinali (sempre con voi oltre ai classici per mal di testa, mal di viaggio, antidiarroici, analgesici, antinfiammatori e tachipirina in quantità, poi se avete anche un antibiotico generico è meglio – chiedete al medico), i documenti (attenzione al passaporto, alle carte di imbarco e ai visti).

    Se andate in un posto esotico, dovrete fare delle vaccinazioni. Se andate alla asl vi diranno, a seconda del paese, come è meglio intervenire. Non dimenticatevi i soldi: portate con voi del contante con della moneta dello stato in cui andate. È meglio cambiare già in Italia, perché è più favorevole.

    Negli Hotel c’è sempre un tasso poco conveniente. E poi carta di credito, fondamentale per tutto e possibilmente con tetto di spesa superiore ai 1.600 euro altrimenti potreste avere difficoltà anche solo per il noleggio di un’auto.

    Ultima cosa ogni compagnia aerea ha un peso limite che varia dai 15 ai 20 chili. Pesate la valigia a casa per non sforare e non pagare cifre molto alte.

    Foto tratta da lacucinaitaliana.it

    Dolcetto o scherzetto?