Abiti da sposa 2010, i dettagli di moda

, la sposa del 2010 non rinuncerà a mettere in luce la propria personalità! E potrà scegliere tra tante, deliziose alternative: dai ricercati effetti plissé ai morbidi volumi creati “a strati", passando per i maliziosi décolleté sulla schiena e i sempre più attuali modelli "in corto".

Pubblicato da Valentina Morosini Giovedì 22 ottobre 2009

Corto o lungo? Scollato o chiuso? Quest’anno potete davvero permettervi di tutto. Ovviamente seguite i consigli sulle tendenze che racchiudono anche un po’ di bon ton. Le passerelle di Iosposa 2009 hanno svelato una sposa romantica e al tempo stesso aggressiva, non rinuncia alla semplicità abbinando dei tocchi sofisticati.
Secondo la tendenza, il retro dell’abito da sposa decorato e impreziosito. Ecco dunque comparire, oltre agli scolli che mettono in risalto le spalle e il dorso, modelli davanti essenziali, che svelano un’inaspettata ricchezza sul retro. Code importanti, drappeggi ad alto impatto scenografico. Molto sofisticata la scelta che rende le spose audaci, ma al tempo stesso mai volgari. Coprire il décolleté dona proporzione al look.

Il pizzo è un materiale molto apprezzato per gli abiti da sposa più sfarzosi. E quest’anno torna in modo preponderate. Si usa molto macramè che viene in genere doppiato con un raso ton sur ton, creando così un effetto materico davvero sontuoso.

Torna di moda anche un’immagine bucolica. Fiori e foglie sono gli indiscussi protagonisti di questa tendenza: stampati, ricamati oppure applicati. Ovviamente spiccano le tonalità pastello per dare un tocco di romanticismo.

Foto tratte da iosposa.style.it