Abiti da sposa 2011, consigli per realizzarlo su misura

Gli abiti da sposa su misura possono essere la vera realizzazione di un sogno. Bisogna solo fare attenzione a scegliere i dettagli di stile giusti, moderni e in linea con le tendenze.

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 14 settembre 2010

Abiti da sposa 2011, consigli per realizzarlo su misura

Non avete trovato l’abito che fa per voi? Sono un po’ tutti uguali, quelli veramente belli costano una follia e avete l’impressione che nulla vi doni. Avete così deciso di rivolgervi a una sarta, per farvi confezionare un abito su misura. Ovviamente deve essere un vestito moderno, al tempo stesso classico, ma adatto a una ragazza di personalità. Non è facile esaudire tutti questi desideri. Spero vi siate dotati di qualche rivista e che abbiate visitato anche qualche fiera, per farvi un’idea di quelle che sono le tendenze del 2010/11. Vi faccio un piccolo riassunto, affinché possiate scegliere in modo consapevole.

Si useranno moltissimo gli abiti con taglio sera. Quindi sono favoriti quelli lunghi e possibilmente impreziositi da decorazioni luccicanti e da tessuti lucidi, come il raso e lo shantung. Tra l’altro se vi sposate nei mesi freddi, sono stoffe che tengono abbastanza caldo. Lo shantung è perfetto per le gonne ampie e tese.

Poi non dimenticate gli inserti di stoffa e i drappeggi che servono a creare volume. Molto apprezzati anche i corpetti. C’è un netto ritorno dei bustier, magari realizzati con applicazioni di pizzo. Per la scollatura favorite quella dritta e squadrata, risulta meno volgare e più contenitiva.

Se vi piacciono i colori, potete pensare a qualche inserto. Mi raccomando il full color non è favorito, soprattutto nelle tonalità scure. Sono modernissimi invece i vestiti bianchi con qualche decorazione colorata (un paio di scarpe, un nastrino, un fiore, ecc)