Abiti da sposa: in beneficenza quello ispirato al libro di Moccia

Vi abbiamo già parlato del nuovo libro di Federico Moccia 'Scusa ma ti voglio sposare': e proprio ieri a Bari la casa editrice Rizzoli in collaborazione con la testata Chérie Sposa, ha organizzato un evento per presentare il libro e gli abiti da sposa della maison Giovanna Sbiroli di Putignano.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 8 settembre 2009

Vi abbiamo già parlato del nuovo libro di Federico Moccia “Scusa ma ti voglio sposare”: e proprio ieri a Bari la casa editrice Rizzoli in collaborazione con la testata Chérie Sposa, ha organizzato un evento per presentare il libro e gli abiti da sposa della maison Giovanna Sbiroli di Putignano.

L’evento verrà replicato anche a Milano il 10 settembre prossimo: grazie proprio alla la maison Giovanna Sbiroli di Putignano (BA) è stato presentato “Rêve d’amouruno speciale abito da sposa ispirato al nuovo romanzo di Federico Moccia.

Durante la serata lo scrittore ha firmato sul corpetto l’abito da sposa che poi è stato messo in vendita su EBay per beneficenza. L’abito, come vedete nelle foro, è dedicato ad una sposa giovane, proprio come quella del libro di Moccia.

Il ricavato della vendita andrà all’associazione Telefono Rosa Onlus, per la tutela e la difesa le donne che hanno subito violenza fisica, psicologica, economica e sessuale.

Sempre durante la serata hanno sfilato 30 abiti da sposa di Giovanna Sbiroli, indossati dalle ragazze che hanno partecipato al concorso di ”La sposa più bella”.