Acconciature sposa, uno stile primaverile

Una sposa primaverile deve essere sempre fresca e naturale, quasi botticelliana. Ecco perchè anche l'acconciatura richiede una grandissima cura.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 20 maggio 2009

Una sposa primaverile deve essere sempre fresca e naturale, quasi botticelliana. Ecco perchè anche l’acconciatura richiede una grandissima cura.

Niente pettinature piene di lacca o gel: i capelli devono essere morbidi, da accarezzare meglio se arricchiti con fiori freschi, fermali brillanti o cerchietti.

Se optate per il fiore tra i capelli, ricordatevi che potrete scegliere tra tantissimi colori diversi e non fermarvi solamente al bianco.

Sempre di gran moda lo chignon che può essere semplice o raccolto a treccia: per sottolinearlo vanno bene fiori ma anche una coroncina di perle o svarowski.

Grande ritorno anche delle trecce: parevano scomparse per molto tempo ma eccole ricomparire sulle passerelle più importanti. Se avete una bella massa di capelli è una pettinatura che adoro, perchè romantica e chic.

Potrete anche lasciare i capelli sciolti con morbidi boccoli e puntare solo qualche ciocca con fiorellini di varie dimensioni e cristalli brillanti.

Fotografie tratte da donne.it.msn.com