Aprifesta, gli omaggi per le invitate

Cosa sono gli aprifesta? dei regali per signora da distruibuire alle ospiti prima dell'nizio della cerimonia. . È carino che ci sia un hostess che dia personalmente il regalo, oppure può farlo la sposa stessa, ma creerebbe un po’ di confusione.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 28 dicembre 2009

Aprifesta, gli omaggi per le invitate

Oltre ai segnaposto, c’è un altro piccolo dettaglio da poter lasciare in tavola o da regalare. Sono molto graditi agli ospiti e rappresentano un gesto di cortesia. Di cosa parliamo? Si chiamano aprifesta e sono dei regali, più o meno preziosi che non sostituiscono certo la bomboniera ma rappresentano piuttosto un omaggio ulteriore da fare esclusivamente alle signore invitate in apertura del ricevimento. Per questo motivo aprono la festa. Si possono distribuire all’inizio del banchetto, prima dell’assegnazione dei posti. È carino che ci sia un hostess che dia personalmente il regalo, oppure può farlo la sposa stessa, ma creerebbe un po’ di confusione.
Eccovi quindi qualche suggerimento studiato da Nozzeclick. Visto che si tratta di un presente quasi esclusivamente femminile, meglio orientarsi su oggetti più o meno utilizzabili ed apprezzabili dalle invitate che lo riceveranno, come ad esempio:

– un ciondolo in argento o swarovsky legato ad un sacchetto con confetti;
– una conchiglia o una foglia in vetro colorato o madreperla a seconda se il matrimonio si svolge in una località di mare piuttosto che in autunno;
un piccolo bouquet realizzato con fiori di perline o di stoffa;

– un sacchetto in pizzo o ricamato che poi può diventare un prezioso fazzoletto da borsa o un elegante sottovaso;
– una borsetta-pochette porta rossetto;
– un libretto con una raccolta di poesie o racconti d’amore.