Bouquet Sposa, trasformiamolo in borsetta

da , il

    Possiamo farci una confidenza: il giorno del matrimonio non possiamo avere in mano molto. Tra il bouquet, la borsetta, le mani da stringere, lo scambio degli anelli, i guanti, ecc. mi sembra si stia esagerando. La soluzione è la borsa bouquet.

    È davvero molto bella e soprattutto è comoda. Sappiamo bene che una piccola pochette con quelle due o tre cose indispensabili non possiamo proprio non averla, perché allora non far rivestire di fiori questo oggetto dal nostro fiorista di fiducia.

    Si sta sempre di più diffondendo la moda del “matrimonio anticonformista”, ovvero di chi si affida a idee originali ed un po’ “diverse” da quello che impone solitamente la tradizione. Anche se di recente sono stata a matrimonio molto classico e la sposa aveva legato al polso una pallina deliziosa di fiori secchi. Era la sua borsa bouquet realizzata in linea con gli addobbi autunnali della cerimonia.

    Seconda cosa molto importante è affidarsi ad un flower-artist molto competente, che sappia creare un vero e proprio capolavoro. Avete visto quelle della gallery: potete davvero scegliere qualsiasi linea, arricchendo l’oggetto con fiocchi, strass, cristalli, perline o altri materiali particolari e cangianti che creino effetti insoliti.

    Foto tratte da.

    iosposa.style.it imageshack.us matrimonioperfetto.blogspot.it