Catering, la merenda di nozze

Festeggiare il proprio matrimonio con una merenda, un piccolo pasto pomeridiano vestito a nozze per le giovani coppie. La merenda ha una durata di quattro ore e prevede sia dei cibi caldi che freddi, tutti rigorosamente serviti a buffet disposti a isole in mono porzioni.

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 22 settembre 2009

Non avete voglia di quei ricevimenti pomposi dove si passano ore e ore seduti a tavola? Preferite qualcosa di più informale, come il tè delle cinque di cui abbiamo già parlato. Allora ciò che fa per voi è una bella merenda di nozze, un piccolo pasto pomeridiano vestito a nozze per le giovani coppie.
Per la merenda si può decidere la location che preferite: un giardino, a casa propria, in una baita, in un castello, in una villa, in una vecchia fabbrica… tante soluzioni per un ricevimento insolito e divertente! L’unica cosa che deve essere certe è l’ora delle nozze: deve essere per forza nel primo pomeriggio.

Ha una durata di quattro ore e prevede sia dei cibi caldi che freddi, tutti rigorosamente serviti a buffet disposti a isole in mono porzioni.

Merenda di nozze è un team di professionisti che si occuperanno di tutto: i wedding designer studieranno con voi l’allestimento della merenda (tovagliato, decoro floreale, nastri…). È possibile richiedere anche a noleggio cuscinoni, coperte, ombrelloni, tensostrutture, giochi gonfiabili, lanterne e candele, arredi in vimini o pouf.

I piatti proposti sono quelli tipici della tradizione italiana: dalle focacce alle bruschette, dai mini strüdel al formaggio e prosciutto ai tomini con erbe aromatiche, e poi primi importanti come gli agnolotti al sugo di arrosto.