Fiori matrimonio 2010: un tocco di colore per la primavera

Diciamo addio all’inverno e tuffiamoci nella primavera! Almeno per quanto riguarda l’organizzazione del matrimonio. Tantissimi i particolari a cui pensare: importantissimi però i fiori che creano l’atmosfera e riescono veramente a cambiare una location.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 25 gennaio 2010

Diciamo addio all’inverno e tuffiamoci nella primavera! Almeno per quanto riguarda l’organizzazione del matrimonio. Tantissimi i particolari a cui pensare: importantissimi però i fiori che creano l’atmosfera e riescono veramente a cambiare una location. Se in inverno i colori sono messi un po’ da parte a favore di linee e tonalità più minimal, con l’arrivo della bella stagione potrete sbizzarrivi con idee coloratissime e allegre. Prima di tutto vi consiglio di chiedere indicazioni al vostro fiorista: ci sono alcune varietà infatti che non sono adatte a tutti i periodi.

Date un’occhiata alla nostra gallery:un’esplosione di colori e di varietà! Per il bouquet ma anche per la Chiesa e per la tavola: create l’atmosfera giusta con i fiori più belli!

Gialli, arancione, rosa, verde, blu, lilla: non avrete che l’imbarazzo della scelta. Intonateli con il colore della tavola, dei vostri accessori e delle vostre scarpe. Un tocco chic che renderà unico il vostro giorno più importante.

Uno stile che va molto di moda e quello shabby chic: fiori di campo disposti in modo apparentemente casuale in vasi vintage.

Attenzione però: questo stile non è certamente casuale ma viene studiato in ogni minimo particolare da esperti flower designer.

Fotografie tratte da brides.com