Gli addobbi floreali per il tuo matrimonio

Uno dei dettagli più importanti del vostro matrimonio sono certamente i fiori. Il mio consiglio è semplice: osate! Per prima cosa però non improvvisate: affidatevi ad un flower design di comprovata esperienza che saprà consigliarvi e indirizzarvi.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 26 marzo 2009

Uno dei dettagli più importanti del vostro matrimonio sono certamente i fiori e gli addobbi floreali. Il mio consiglio è semplice: osate! Per prima cosa però non improvvisate: affidatevi ad un flower designer di comprovata esperienza che saprà consigliarvi e indirizzarvi.

Con lui potrete valutare le varie soluzioni e trovare idee nuove, colorate e molto chic. Nulla da dire sulla scelta del total white per i fiori. Personalmente però trovo che siano un po’ scontate e troppo viste. La tendenza del momento impone i colori e gli abbinamenti più sorprendenti.

Date un’occhiata alla gallery fotografica che vi proponiamo: accanto al classico bianco troverete soluzioni coloratissime e molto d’effetto.

Un’importanza fondamentale ha la stagione in cui deciderete di sposarvi che influenzerà la scelta dell’addobbo floreale. In primavera potrete scegliere Amarilli, Ginestra, Camelia, Garofano, Narciso, Margherite, Fresia, Erica, Lillà, Gigli, Primule, Rododendro, Croco, Iris, Gelsomino, Tulipani; perfette in estate l’Azalea, Camelia, Fresia, Margherita, Gladiolo, Gardenia, Fucsia, Erica, Peonia, Calendula, Rose, Rododendro, Violacciocca, Pisello odoroso; in autunno l’Orchidea, Rose, Margherite, Dalia, Fresia, Gladiolo, Ortensia, Iris, Gigli, Convolvolo e in inverno la Camelia, Fresia, Genziana, Bacche di agrifoglio, Iris, Gigli, Orchidea, Rose, Bucaneve.

La chiesa ha un’importanza primaria: l’addobbo deve esaltare la struttura dell’edificio, la sua storia ed essere anche molto discreto. Considerate anche che alcuni parroci non vedono di buon occhio addobbi esageratamente sfarzosi e ricchi!

Tenete ben presente alcuni punti fondamentali nella scelta dei fiori: il tipo di cerimonia, i luoghi della cerimonia, il colore del vestito della sposa e, come già detto, il periodo in cui si celebra il matrimonio. Molto spesso si parte dal bouquet della sposa che deve essere intonato allo stile del vestito e tutti gli addobbi richiameranno i colori e il design del bouquet.

Ricordatevi sempre di stabilire e approvare con il fiorista un preventivo di spesa per non rischiare brutte sorprese!