Idee per matrimonio: lo stile vintage

Se siete appassionate di cinema o di star potreste guardare qualche vecchio film o fare una ricerca sul vostro film preferito. Magari c’è un’idea usata da Jacqueline Kennedy perfetta anche per voi, lei era così bella e raffinata.

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 9 marzo 2010

Un matrimonio vintage non deve per forza essere solo in stile anni settanta, possiamo far tornare le lancette dell’orologio ancora più indietro. È solo una questione di gusti e soprattutto di carattere. Se amiamo le cose classiche e retrò possiamo puntare agli anni Cinquanta, con le acconciature raccolte con le onde e il trucco che poneva l’accento sulla femminilità. Se preferiamo invece le gonne ampie, le prime geometrie e gli arredi minimal, allora ecco che è possibile rubare qualche dettaglio agli anni Sessanta.
Se siete appassionate di cinema o di star potreste guardare qualche vecchio film o fare una ricerca sul vostro film preferito. Magari c’è un’idea usata da Jacqueline Kennedy perfetta anche per voi, lei era così bella e raffinata.

Ciò che conta nello stile retrò non è solo l’abito da sposa, bisogna stare attenti anche al buffet e al pranzo: molte portate, servite con professionalità, un menù costruito a regola e ovviamente l’obbligo degli ospiti di stare seduti, almeno fino al dolce.

Foto tratte da

noemiweddings.com
stylemepretty.com
matrimoniematrimoni.it
ruid.com
weddingbellsblog.com
wedding53.com