Invitati matrimonio: mai senza il cane

Il giorno del matrimonio vorremmo avere vicino le persone più importanti della nostra vita, quelli che davvero contano. Ecco perché faremmo volentieri a meno di colleghi e conoscenti ma non del nostro amato Fido!

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 17 febbraio 2010

Il giorno del matrimonio vorremmo avere vicino le persone più importanti della nostra vita, quelli che davvero contano. Ecco perché faremmo volentieri a meno di colleghi e conoscenti ma non del nostro amato Fido! So che c’è chi inorridirà: penso però che per una coppia un cane sia molto importante e che la voglia di averlo vicino durante le proprie nozze sia molto forte. Personalmente vi consiglio di “fregarvene” della zia che vi dice che non è il caso di avere il vostro piccolo batuffolo peloso al ricevimento: ricordatele che il matrimonio è vostro e che il cane è un membro della vostra famiglia.

Attenzione però: molto spesso le ville e i ristornati non accettano gli animali. Se però per voi è fondamentale avere Fido con voi, nella ricerca della location perfetta non sottovalutate questo aspetto.

Sarà perfetto poi un ricevimento all’aperto: in questo modo il cane sarà libero di scorrazzare per il giardino…ovviamente attenzione a dove deciderà di fare i suoi bisogni…

Altro punto indispensabile è che il cane sia educato e che non abbia la tendenza ad allontanarsi senza il vostro permesso: non vorrete certo che il giorno più bello si trasformi in quello più brutto per la fuga del vostro cane?

Voi avrete da fare con gli ospiti ed è necessario avere qualcuno che si occupi anche del cane: amici, mamme, partenti, bambini. L’importante è che sia in buone mani…