La proposta di matrimonio, voi come la sognate?

Diciamocelo sinceramente: ok, abbiamo raggiunto la parità dei sessi, abbiamo il massimo potere decisionale e il pieno controllo della nostra vita e della nostra carriera ma tutte sognamo una proposta di matrimonio classica, romantica e strappalacrime…

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 26 ottobre 2009

La proposta di matrimonio, voi come la sognate?

Diciamocelo sinceramente: ok, abbiamo raggiunto la parità dei sessi, abbiamo il massimo potere decisionale e il pieno controllo della nostra vita e della nostra carriera ma tutte sognamo una proposta di matrimonio classica, romantica e strappalacrime

Eh si, il romanticismo ci piace, purché genuino e sentito. C’è chi sogna la classica proposta al ristornate e chi si immagina scenari ben più originali. Qualche esempio?

Se il vostro lui è particolarmente generoso e originale potrebbe affittare un piccolo aereo con striscione al seguito dove pregarvi di diventare sua moglie. E dato che la speranza è l’ultima a morire…occhi al cielo ragazze!

Sempre con lo stesso aereo (giusto per risparmiare un po’) potrebbe anche far ricoprire la vostra città o il vostro paese di volantini con la tanto agognata proposta di matrimonio.

Ci sono poi situazioni evergreen, classiche che se gestite in modo originale possono anche non essere così scontate: il ristorante a lume di candela, un week end romantico tra le nevi, in spiaggia al tramonto, a teatro durante un’opera particolarmente commovente…

E voi, quale preferireste?