Libro: “Il giorno più bello. I matrimoni del secolo”

Poi per chi ama il gossip c’è il sì blindato e provocatorio di Nicolas Sarkozy con la ex top model Carla Bruni, quello secondo Scientology di Tom Cruise e Katie Holmes nel castello di Bracciano e c’è quello «reality show» dell’ottavo re di Roma, Francesco Totti con la letterina Ilary Blasi.

Pubblicato da Valentina Morosini Domenica 10 gennaio 2010

Libro: “Il giorno più bello. I matrimoni del secolo”

Non è un libro recentissimo, ma dopo aver ascoltato ieri la trasmissione Verissimo mi sono decisa a consigliarvelo, perché non è solo un viaggio nel matrimonio, ma nella storia. È “il giorno più bello”, il testo della scrittrice Laura Laurenzi, che racconta i retroscena (e non solo) le nozze più famose dell’ultimo secolo. Tra abiti costosi e pesantissimi, tipici delle principesse, ai costi esagerati di coppie più recenti come i Beckham. C’è quello romantico e upper-class tra John Kennedy e Jacqueline Bouvier (lui comincia a tradirla già in luna di miele). Quello imperiale ma carico di presagi funesti tra Soraya e lo scià Reza Pahlevi (lei sviene sotto il peso dell’abito). Quello principesco di Grace Kelly e Ranieri di Monaco (il primo in diretta tv; sei damigelle per la sposa, nessuna cattolica e nessuna vergine).

Laura Laurenzi racconta uno scelto campionario di matrimoni celebri, da Carlo e Diana a Carlo e Camilla, da Maradona e Claudia Villafane a Woody Allen e Soon-Yi a Pierferdinando Casini e Azzurra Caltagirone. E una galleria dei sogni di milioni di persone: anche quando finiscono in incubo, ci rivelano qualcosa dei tempi che abbiamo attraversato.

Poi per chi ama il gossip c’è il sì blindato e provocatorio di Nicolas Sarkozy con la ex top model Carla Bruni, quello secondo Scientology di Tom Cruise e Katie Holmes nel castello di Bracciano e c’è quello «reality show» dell’ottavo re di Roma, Francesco Totti con la letterina Ilary Blasi.