Luca Zingaretti, matrimonio a Ragusa con Luisa Ranieri

Luca Zingaretti ha finalmente sposato a Ragusa la compagna Luisa Ranieri con un matrimonio da favola nella fantastica cornice del castello di Donnafugata.

Pubblicato da Francesca Bottini Giovedì 28 giugno 2012

Luca Zingaretti, matrimonio a Ragusa con Luisa Ranieri

Matrimonio a Ragusa per Luca Zingaretti che ha sposato la compagna Luisa Ranieri. Sabato pomeriggio la coppia si è giurata eterno amore al Castello di Donnafugata, cornice incantevole per un matrimonio da favola. 120 gli invitati che hanno presto parte alla cerimonia e al banchetto curato dal pluristellato chef Ciccio Sultano; le nozze sono state celebrate dal sindaco Nello Dipasquale. Luca Zingaretti è infatti al suo secondo matrimonio dopo avere sposato in prime nozze la giornalista Margherita D’Amico. Una coppia splendida che ha festeggiato circondata da parenti, amici e anche qualche vip.

La cerimonia di nozze di Luca Zingaretti e Luisa Ranieri

“Abbiamo apprezzato la scelta della coppia – ha fatto sapere il sindaco Dipasquale – di sposarsi a Ragusa. Per questo abbiamo concesso l’utilizzo del castello”. Una cerimonia civile molto sentita con gli sposi raggianti: dopo anni di fidanzamento hanno finalmente deciso di promettersi eterno amore. Tra gli invitati vip sono stati avvistati l’attore Raul Bova, gli attori Cesare Bocci e Peppino Mazzotta, l’attrice Isabella Ferrari e il regista Marco Tullio Giordana. I testimoni erano il fratello dell’attrice, Raffaele Ranieri e la sorella di Zingaretti, Angela. Gli ospiti hanno anche approfittato per trascorrere qualche giorno al mare e sono stati alloggiati in due separati alberghi di Marina di Ragusa, uno per i parenti e l’altro per gli amici.

Il ricevimento di matrimonio

La coppia ha scelto un luogo incantevole, ovvero il castello di Donnafugata che era stato decorato con fiori bianchi, veli, candele, lanterne. La regia della giornata è stata curata da Enzo Mosca di Enmo di Catania e Nuccia Modica di Officina di Leonardo di Ragusa. Il castello era blindato ma i curiosi hanno potuto assistere all’arrivo degli ospiti che hanno camminato su un tappeto rosso, circondato da transenne. Zingaretti ha indossato un classico abito di Armani mentre la sposa indossava un abito bianco con ricami rosa. “Il castello fa da suggestiva cornice a questo bellissimo sogno che Luca e Luisa possono coronare oggi col loro matrimonio ma dentro questa favola non dimentichiamoci della piccola Emma che è il frutto del loro amore” ha detto Isabella Ferrari, invitata alle nozze. Banchetto indimenticabile curato dal grande chef Ciccio Sultano che ovviamente ha proposto prodotti tipici siciliani: in cucina erano presenti 48 persone oltre a 20 operatori per il service e 22 tra camerieri e sommelier. “Abbiamo scelto, di comune accordo con gli sposi, di portare in tavola la Sicilia. I sapori della nostra terra, i buoni vini, le materie prime selezionate con cura in giro per l’isola” ha detto Ciccio Sultano.