Decorazioni per il matrimonio in spiaggia: le idee più chic

Il matrimonio in spiaggia è il sogno di molte coppie, ma quali sono le decorazioni perfette per la cerimonia civile o religiosa? Come organizzare un matrimonio sulla sabbia e come ottenere un allestimento indimenticabile? Quanto costa e come vestirsi se si è la sposa o l’invitata? Ecco i nostri consigli e le idee più chic

Pubblicato da Maria Rosaria De Benedictis Venerdì 28 aprile 2017

Quali sono le decorazioni più chic per un matrimonio in spiaggia? Le nozze in riva al mare sono il sogno di tante coppie. Una location meravigliosa come una spiaggia ha bisogno di pochissime decorazioni, ma studiate alla perfezione per non rovinare l’incanto del luogo e per non rendere eccessivamente elegante e formale il contesto. Come spesso vediamo nei film americani infatti, le cerimonie di questo tipo devono essere intime e molto romantiche. Vediamo insieme come organizzare un matrimonio civile o religioso in spiaggia, con le idee più gettonate per ciò che concerne le decorazioni; e se non sapete proprio che stile scegliere, leggete il nostro approfondimento che raccoglie tutti gli addobbi per matrimonio più belli. Non potrete non trovare la giusta ispirazione!

Ma ora torniamo alle nozze sulla spiaggia: come impostare il grande giorno sulla sabbia?

Matrimonio in spiaggia, come organizzarlo

Matrimonio in spiaggia organizzazione
Foto di @seefromthesky / Unsplash.com

Se decidete di celebrare un matrimonio estivo, la spiaggia può essere un’ottima idea per il ricevimento, prima però dovrete superare qualche piccolo inconveniente. A meno che non possediate un’isola, c’è il problema di dove organizzare il ricevimento: anche in questo caso le soluzioni ci sono perché ci si può rivolgere a uno stabilimento balneare o ad un hotel con spiaggia privata e organizzare un matrimonio civile in spiaggia in Italia o all’Esterno da sogno.

Ma per un matrimonio in spiaggia qual è l’abito da sposa perfetto? Questa è la prima domanda da porsi. Le proposte nel campo degli abiti da sposa per un matrimonio in spiaggia sono tantissime, premiate però i modelli boho-chic scivolati in pizzo a quelli con gonna ampia, un classico per le nozze in riva al mare.

L’allestimento di un matrimonio in spiaggia

Allestimento matrimonio spiaggia
Foto di Sweet Ice Cream Photography / Unsplash.com

Per l’allestimento di un matrimonio in spiaggia, le decorazioni dovranno contribuire a creare l’atmosfera giusta ma senza interferire con la bellezza del paesaggio: la natura infatti dovrà essere protagonista del momento più bello della vostra vita. Se deciderete per nozze al tramonto, immancabili sono le candele, da posizionare in lanterne chiare per evitare che il vento le spenga.

Molto scenografici sono anche i petali di rosa, con cui creare una passerella che vi condurrà al luogo dove avverrà la cerimonia. Per quanto riguarda i fiori, per uno stile moderno e raffinato andranno benissimo delle calle, semplici e chiare, mentre per chi ama un’atmosfera boho-chic consigliamo le ortensie o piccoli fiori di campo. Abbellite con i fiori anche l’arco di nozze, l’altare e il palco di sedie per la cerimonia. Gli stessi fiori che userete per il luogo della cerimonia andranno ripresi per il ricevimento: anche in questo caso non dimenticate le candele, perfette per creare la giusta atmosfera.

Per chi vuole essere originale, la torta nuziale potrà essere in pasta di zucchero con i simboli tipici del mare, come conchiglie e dettagli nelle tonalità dell’azzurro e del blu.
Quanto costa un matrimonio in spiaggia? I costi non sono molto diversi da quelli di un matrimonio in una sala: le strutture che controllano le spiagge private potranno occuparsi delle decorazioni, ma potrete anche scegliere di affidarvi un weeding planner e in quel caso i costi saliranno.

Matrimonio in spiaggia: l’abbigliamento degli invitati

come vestirsi a un matrimonio in spiaggia

Quale abbigliamento preferire per un matrimonio in spiaggia? Questa è una domanda che spesso lascia in dubbio damigelle e invitati. Come vestirsi per un matrimonio in spiaggia? Le invitate dovranno premiare abiti midi corti sul ginocchio a quelli più lunghi, e ovviamente dovranno lasciare a casa i tacchi alti. Potrete puntare su abiti a tubino oppure più svasati in forme anni ’50, da abbinare magari a cavigliere gioiello e bijoux dallo stile etnico ma raffinato.

Premiate le tinte tenui e pastello, dal rosa cipria al turchese, dal lilla al salmone.