Matrimonio subacqueo: 26-27 giugno nel mare delle Tremiti

La manifestazione tende a promuovere il matrimonio cristiano come modello di unione e a sostenere il matrimonio sotto il mare come secondo rito o rinnovo delle promesse da parte di coppie con la passione per il sub, perché in realtà l’unico vincolo è proprio questo.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 1 marzo 2010

Matrimonio subacqueo: 26-27 giugno nel mare delle Tremiti

Dire sì nelle profondità del mare. Non è una cosa così lontana e impossibile. Abbiamo già parlato dei matrimoni celebrati nelle profondità dei mari e proprio per questo ci teniamo, noi di Pour Femme, ad aggiornarvi su una manifestazione che si terrà il 26 e il 27 giugno alle isole Tremiti. Si tratta di un raduno mondiale di coppie sposate in chiesa (anche di confessioni non cattoliche) che ripeteranno le promesse nuziali in contemporanea a -12 metri davanti alla statua di Padre Pio e ricevendo al benedizione di più sacerdoti. L’evento è organizzato dall’ Associazione Subacquea Tridacne in collaborazione con il Blu Tremiti Diving Center.
La manifestazione tende a promuovere il matrimonio cristiano come modello di unione e a sostenere il matrimonio sotto il mare come secondo rito o rinnovo delle promesse da parte di coppie con la passione per il sub, perché in realtà l’unico vincolo è proprio questo.

Il prima matrimonio consacrato davanti alla statua di Padre Pio nelle profondità del mare è il 21 giugno 2007, da allora ogni anno a giugno il gruppo ritorna sul sito per rinnovare la promessa di matrimonio e benedire le coppie sub.