Nozze chic…in verde!

Il matrimonio in verde è senza dubbio una scelta controcorrente, molto originale, fresca e adatta alla primavera. Questo colore può essere abbinato a molti altri ma soprattutto deve essere brillante, chiaro e luminoso. Ci sono tantissimi fiori, a partire dalle orchidee, che hanno queste sfumature: potete quindi decidere per un total green oppure abbinarlo al rosa o al viola per un risultato chic e sorprendente.

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 1 marzo 2010

Il matrimonio in verde è senza dubbio una scelta controcorrente, molto originale, fresca e adatta alla primavera. Questo colore può essere abbinato a molti altri ma soprattutto deve essere brillante, chiaro e luminoso. Ci sono tantissimi fiori, a partire dalle orchidee, che hanno queste sfumature: potete quindi decidere per un total green oppure abbinarlo al rosa o al viola per un risultato chic e sorprendente. Fiori per la chiesa, dettagli come le scarpe, il bouquet, le bomboniere: tutto può essere declinato in questa sfumatura. Cosa ne pensate quindi di un matrimonio…in verde?

Date un’occhiata alle fotografie che vi proponiamo nella nostra gallery: il risultato è davvero chic e il verde fa venire immediatamente voglia di primavera e di un ricevimento giovane, divertente e all’aperto.

La tonalità più gettonata è il verde chiaro: evitate i verdi troppo autunnali e scuri, creerebbero un’atmosfera un po’ tetra e poco gioiosa.

Contattate il vostro fiorista per chiedere a lui aiuto sulle varietà dei fiori: ne esistono moltissimi con questa tonalità ma spesso non li conosciamo!

Per le bomboniere e per la tavola, basteranno dei nastri di raso colorati a riscaldare l’atmosfera e a creare un ambiente gioioso.

Io la trovo un’idea davvero carina, ottima per un ricevimento primaverile o estivo magari in campagna. Voi cosa ne pensate?