Nozze: i giovani rampolli preferiscono la convivenza

Vita dura per i nobili seguaci delle tradizioni: i giovani rampolli delle più importanti famiglie sembrano non essere più interessati al matrimonio, preferendo di gran lunga la convivenza. E pare che anche la Regina di Inghilterra abbia chiuso un occhio sulla questione…segno dei tempi che cambiano?

Pubblicato da Francesca Bottini Lunedì 14 settembre 2009

Vita dura per i nobili seguaci delle tradizioni: i giovani rampolli delle più importanti famiglie sembrano non essere più interessati al matrimonio, preferendo di gran lunga la convivenza. E pare che anche la Regina di Inghilterra abbia chiuso un occhio per suo nipote William…segno dei tempi che cambiano?

La lista dei giovani nobili che decidono di dire addio o semplicemente rimandare il matrimonio è lunghissima: Alberto di Monaco e William d’Inghilterra, Vittoria e Maddalena di Svezia a Frederick Windsor…

Se William d’Inghilterra e Kate possono essere perdonati per la loro giovane età, Alberto di Monaco, 51 anni, potrebbe anche decidersi a sposare la sua Charlene: evidentemente la coppia sta bene così e non sente il bisogno di ufficializzare la relazione.

Niente nozze anche per Nicola di Grecia, figlio del re in esilio Costantino e della principessa Anna Maria di Danimarca, e Tatiana Blatnik: si godono la vita e il loro status privilegiato senza pensare al matrimonio ma vivendo insieme a Londra da 5 anni.

Spezza la catena invece Vittoria, futura regina di Svezia, che finalmente sposerà Daniel Westling, personal trainer che si celebrerà il 19 giugno del 2010 nella cattedrale luterana di Stoccolma.

I tempi cambiano e anche i più tradizionalisti dovranno adeguarsi. E se l’ha fatto la Regina d’Inghilterra