“Oggi sposi”, il nuovo film di Luca Lucini al Festival del cinema di Roma

Grande successo e applausi per l'anteprima al Festival di Roma di "Oggi sposi", il film del regista Luca Lucini, fuori concorso al festival. Quattro matrimoni che si intrecciano, giovani attori e la caratterizzazione tipica della commedia.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 21 ottobre 2009

Grande successo e applausi per l’anteprima al Festival di Roma di “Oggi sposi“, il film del regista Luca Lucini, fuori concorso al festival. Quattro matrimoni che si intrecciano, giovani attori e la caratterizzazione tipica della commedia.

Una satira che è stata però anche criticata: alcuni personaggi infatti si ispirerebbero troppo a figure della cronanca attuale.

Oltre al magistrato interpretato da Filippo Nigro ossessionato da inchieste immaginarie, c’è il finanziere Attilio Panecci (Francesco Montanari) che sposa una soubrette come Sabrina (Gabriella Pession): vi ricorda qualcosa?

No vuole sentire parlare di polemiche il produttore Riccardo Tozzi: “Se volessimo inseguire tutti i riferimenti alla realtà dovremmo chiudere” come anche lo stesso Lucini: “Non ci abbiamo affatto pensato a queste cose. Sono solo strumentalizzazioni della stampa.”.

C’è infatti anche la storia di Nicola (Luca Argentero) un poliziotto che dovrà sposare con rito indù e in tipici abiti la figlia di un ambasciatore indiano.

Ecco poi i due precari Salvatore (Bandiera) e Chiara: una caratterizzazione riuscita della nostra società.

Nonostante il successo e gli applausi le critiche non sono mancate: banalizzazione della società, battute botteghino-oriented classiche dei cinepanettoni. Noi nel frattempo aspettiamo e ci diamo appuntamento al cinema.