Significato dei fiori per il tuo matrimonio

I fiori per il matrimonio solitamente vengono scelti in base ala nostro colore preferito e in base alla stagione in cui ci si sposa. Avete mai pensato invece di sceglierli in base al loro significato?

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 26 maggio 2009

I fiori per il matrimonio solitamente vengono scelti in base al nostro colore preferito e in base alla stagione in cui ci si sposa. Avete mai pensato invece di sceglierli in base al loro significato?

Vediamo insieme quali sono i significati dei fiori più famosi.

Acacia
I fiori bianchi simboleggiano “amore platonico”, “speranza d’amore”, quelli gialli (la mimosa) simboleggiano il “pudore”.

Azalea
Inspiegabile ed improvvisa gioia.

Agrifoglio
Abbondanza, fecondità.

Biancospino
Significa “speranza” e “buona fortuna”.

Ciclamino
Simboleggia l’amore senza pretese.

Clematide
E’ il fiore del viaggiatore perchè in inglese suo nome in inglese è “traveller’s joy” (gioia del viandante)

Felce
Simboleggia il mistero.

Fiordaliso
Simbolo di “amicizia sincera”.

Fucsia
Rappresenta la cordialità.

Garofano
Il rosso è ammirazione, il bianco è l’amore puro

Glicine
Viene dalla Cina dove simboleggia amicizia e disponibilità.

Girasole
Rappresenta l’adulazione e riconoscenza verso l’astro che gli permette di vivere.

Ibisco
Bellezza precaria

Margherita
Bontà d’animo

Mughetto
Felicità ritrovata.

Orchidea
Sensualità, lusso, fascino e ricercatezza.

Papavero
Simboleggia l’oblio, il sonno dei sensi e del cuore.

Viola del pensiero
Significa “Ti penso”.