Sposarsi lontani da tutti…in America

Gli americani farebbero carte false per sposarsi in Italia e noi cosa facciamo? Sognamo un matrimonio in grande stile a New York. Se questo è il vostro desiderio da sempre sappiate che oggi è più facile che mai realizzalo.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 26 agosto 2009

Gli americani farebbero carte false per sposarsi in Italia e noi cosa facciamo? Sognamo un matrimonio in grande stile a New York. Se questo è il vostro desiderio da sempre sappiate che oggi è più facile che mai realizzalo.

Le agenzie che già dall’Italia organizzano tutto, ma proprio tutto per le vostre nozze oltreoceano, sono tantissime.

Se pensate che la moda dei Wedding Planner arriva proprio dagli Stati Uniti, capirete bene che troverete schiere di persone pronte ad esaudire ogni vostro desiderio. Il problema principale dell’organizzare un matrimonio in America è senza dubbio il costo.

Non potete certo pretendere che tutti gli invitati possano sborsare tutti i soldi necessari…è anche vero che sposarsi completamente da soli, in una grande città per di più potrebbe risultare un po’ triste!

E’ comunque molto allentante l’idea di celebrare il proprio matrimonio nella grande mela: prima si tutto per i posti stupendi che questa città vi può offrire. Pensate solo ai saloni maestosi dell’hotel Plaza o all’atmosfera unica di Central Park.

A questo punto dovete solo decidere se siete disposti a celebrare un matrimonio solo alla presenza dei parenti stretti e degli amici più cari o se per voi è più importante una bella festa divertente con tante persone…A voi la scelta!