Sposarsi lontano da tutto e da tutti

Pubblicato da Francesca Bottini Domenica 2 agosto 2009

Sposarsi in un luogo esotico, voi due da soli e i vostri testimoni? Così potrebbe sembrare un’idea geniale, senza lo stress di un ricevimento da 200 persone…ma ne siete proprio sicuri?

Certamente questa soluzione ha tanti vantaggi: potrete spendere di più per il viaggio di nozze risparmiando su abiti, ricevimento, bomboniere…

Inoltre lo stress e l’agitazione saranno praticamente ridotti a zero.

Potrete dirvi di si in una cornice da sogno e gustare come ricevimento di nozze una cena a base di pesce sorseggiando cocktails esotici

Sembra un scelta impagabile ma in realtà qualche lato negativo c’è anche in questo caso. In primo luogo i vostri genitori e i vostri parenti… Vi potranno dire di accettare e condividere la vostra scelta ma sappiate che sarà comunque doloroso per loro sapervi dall’altra parte del mondo a scambiarvi promesse eterne.

In secondo luogo gli amici: è un po’ difficile che 50 o 100 persone decidano di seguirvi in Polinesia per il vostro matrimonio. Una bella festa con tanti amici che ci festeggiano è un ricordo prezioso, anche se al momento vi può sembrare solo uno stress inutile..pensateci!