Sposo dell’anno, abbandona la moglie per una modella dopo tre mesi

Darryl Johnson aveva sposato Emma McIntyre in una cerimonia da 10mila sterline interamente pagata da un giornale locale che aveva indetto un concorso per scegliere la copia dell'anno. Le attenzioni di Darryl per la fidanzata avevano commosso i lettori, ma la favola è durata appena 10 settimane.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 4 gennaio 2010

Sposo dell’anno, abbandona la moglie per una modella dopo tre mesi

Questa notizia mi ha veramente delusa. È un po’ come guardare una favola della Disney e poi sapere che è la strega che si sposa il principe. È vero che dicono che il matrimonio con un piccolo tradimento dura di più, ma qui c’è davvero molto da farsi perdonare. Solo tre mesi fa era stato dichiarato lo sposo dell’anno ed ora, un giovane inglese, è scappato – abbandonando la moglie – con una fotomodella. Non c’è da credersi. Voi cose ne pesante? Ci si può sposare e restare folgorati da un’altra persona solo tre mesi dopo? Forse non era amore.
Darryl Johnson aveva sposato Emma McIntyre in una cerimonia da 10mila sterline interamente pagata da un giornale locale che aveva indetto un concorso per scegliere la coppia dell’anno. Le attenzioni di Darryl per la fidanzata avevano commosso i lettori, ma la favola è durata appena 10 settimane.

È stata Emma a scoprire la relazione del marito, dopo aver trovato decine di telefonate registrate sul telefonino alla 19enne Paris Beauclaudette. Darryl si è rivelato tutto fuorché un bravo marito. «È stato un sogno che si è trasformato in incubo» ha dichiarato la povera sposa. E lui? «Ho amato Emma – ammette Darryl – ma le cose cambiano». Che dire? Nulla, perché sono senza parole.