Sposo: i trattamenti per lui

Ormai sappiamo praticamente tutto sui trattamenti di bellezza per la sposa nel grande giorno: e lo sposo? Anche lui ha diritto a qualche remise en forme, per apparire al meglio all’altare. Ma cosa è concesso all’uomo?

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 13 ottobre 2009

Ormai sappiamo praticamente tutto sui trattamenti di bellezza per la sposa nel grande giorno: e lo sposo? Anche lui ha diritto a qualche remise en forme, per apparire al meglio all’altare. Ma cosa è concesso all’uomo?

Diciamolo subito: se qualcuno stesse pensando a coprire qualche difettuccio con il trucco, vi consiglio sinceramente di desistere. Non c’è nulla di peggio di un uomo con il fondotinta che cola…

Importante invece la manicure: per sistemare le unghie mangiucchiate e rendere la pelle morbida e pronta ad accogliere la fede nuziale.

Una settimana prima del matrimonio è poi necessario un taglio o una puntatina ai capelli dal barbiere: attenzione a non lanciarvi in nuovi tagli, potreste avere brutte sorprese.

Per la mattina del matrimonio concedetevi una rasatura impeccabile dal barbiere di fiducia: anche in questo caso però niente improvvisazioni. Rivolgetevi sempre ad un salone che conoscete e di cui avete già sperimentato i prodotti e i servizi.

Se ne avete bisogno poi il plus sarà la sbianca tura dei denti da effettuare un paio di settimane prima del matrimonio dal dentista di fiducia.

Fotografie tratte da
nuagemodasposi.it
rietisposi.com
boutiquevelo.it