Torta nuziale, le mini-cake

Dolci nuziali in formato mignon. Un'idea deliziosa per creare delle composizioni sceniche divertenti e personalizzate. Guardate la gallery e leggete bene il post per avere qualche consiglio

Pubblicato da Valentina Morosini Venerdì 11 settembre 2009

La differenza tra un evento improvvisato e uno studiato a regola d’arte, sono i dettagli. Proprio in questo contesto di cura minuziosa, di classe e di desiderio di ricercare la novità si pongono le mini-cake.
Avete presente quelle grandi e artistiche torte nuziali? Ecco, provate a immaginarle in miniatura. Provate a pensare al vostro ricevimento e ai vostri ospiti, seduti in eleganti tavoli con tovaglie di fiandra, e al centro del loro piatto il dolce, in versione mignon. Favoloso!

Dall’America arriva una nuova tendenza: le mini-cake, piccole torte monoporzione, del tutto identiche alle loro “sorelle maggiori”. La tendenza è in crescita e sempre più apprezzata anche dagli sposi italiani. Gli invitati resteranno sorpresi e voi potrete giocare con i gusti.

Scegliendo delle monoporzioni potrete fare tortine di diversi gusti per accontentare un po’ tutti. Inoltre, i pasticceri le raccoglieranno in particolari piramidi per dare forma a un’unica torta gigante. Possono anche sostituirsi anche alle bomboniere, un po’ come i biscotti.

Ovvio, non vi aspettate il taglio della torta

Foto tratte da
flickr.com
cakesensations.com
annascake.com
bakedecoratecelebrate.com