Wedding cake toppers: i più simpatici

In principio furono i classici sposini realizzati in plastica da mettere in cima alla torta nuziale: oggi non c’è che l’imbarazzo della scelta. Dai più preziosi ai più dissacranti, i wedding cake toppers sono diventati una vera moda e sempre più pasticceria ne propongono di super divertenti ispirati a quelli americani.

Pubblicato da Francesca Bottini Mercoledì 30 dicembre 2009

In principio furono i classici sposini realizzati in plastica da mettere in cima alla torta nuziale: oggi non c’è che l’imbarazzo della scelta. Dai più preziosi ai più dissacranti, i wedding cake toppers sono diventati una vera moda e sempre più pasticceria ne propongono di super divertenti ispirati a quelli americani. In America infatti ne potete trovare davvero di ogni tipo, per qualsiasi gusto: anche da noi ultimante non è più così difficile poterne scegliere anche di molto originali.

Ci sono gli sposi che si abbracciano, che ballano, che si baciano, che si picchiano, che si salutano e che fanno…altro…Eh, si alla fantasia ( e, diciamolo, anche a un po’ di cattivo gusto) non c’è mai fine.

Esistono poi dei veri e propri artisti che li realizzano su commissione: se avete un’idea questa potrà diventare concreta. Utilizzano i materiali più svariati come strass, piume, carta…

Ci sono poi quelli personalizzati a vostra immagine e somiglianza e magari con il vostro cane o con i vostri figli.

Alcuni sono delle vere e proprie opere d’arte realizzati anche in porcellana. Se però i classici omini non vi piacciono potrete scegliere altro come le coroncine, fiori, frutta o fontanelle di luce.