Acconciature sposa: le più originali

Un fiore tra i capelli, una cerchietto particolare, un raccolto inusuale: basta poco a trasformare un’acconciatura in una vera e propria opera d’arte. L’importante è partire sempre da capelli folti, sani e lucenti per ottenere il risultato migliore.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 20 ottobre 2009

Un fiore tra i capelli, una cerchietto particolare, un raccolto inusuale: basta poco a trasformare un’acconciatura in una vera e propria opera d’arte. L’importante è partire sempre da capelli folti, sani e lucenti per ottenere il risultato migliore.

Come potete vedere dalla gallery non avete che l’imbarazzo della scelta: se il vostro abito è molto semplice potete puntare tutto sui capelli.

Bellissima la treccia laterale incorniciata da onde morbide: una pettinatura non certo facile da realizzare, per questo consiglio di rivolgervi ad un parrucchiere di comprovata esperienza.

Ci sono poi i raccolti o semi raccolti lisci e geometrici che giocano sul volume e sulle applicazioni di cristalli e fermagli preziosi.
Se siete giocose e poco convenzionali, che ne dite di un semplice raccolto sottolineato solo dal dettaglio di un fiore enorme sulla testa.

Avete già scelto l’acconciatura che fa per voi?

Fotografie tratte da
brides.com