Bomboniere, come scegliere?

Esistono dieci regole per scegliere la bomboniera giusta senza eccedere o cadere nella acquisto di oggetti assurdi

Pubblicato da Valentina Morosini Martedì 13 ottobre 2009

Esiste un modo per scegliere una bomboniera ed essere sicura di avere deciso per la soluzione migliore? Ragazze, no panic. Prima di tutto cerchiamo di capire che il matrimonio e nostro e non dobbiamo per forza avere l’approvazione di tutti. E poi ci sono delle regole per fare una scelta consapevole!
Gli sposi sono sempre più esigenti e anche nella bomboniera cercano di farsi ricordare con discrezione e originalità da amici e parenti. Esistono però una decina di regole, individuate da Elisabetta Zucchi di D Day Flowers per nozze click, per non sbagliare.

• La bomboniera utile come un utensile è il must del momento mentre sono in declino i soprammobili o “prendipolvere”;
• È in voga tutto ciò che è bio o eco-compatibile;
• È sempre apprezzata da chi riceve un po’ di cultura;
• Bisogna evitare di “invadere” la case degli invitati con oggetti eccentrici;
Meglio sempre qualcosa di semplice (come i confetti);
• È un modo per ringraziare, deve quindi trasmettere questo concetto palesemente;
• Apprezzata l’enogastronomia
• Regale divertimento è sempre di buon auspicio!
• Evitate di copiare qualche parente o amico ma piuttosto raccontare un po’ di voi;
• Sono demodé i componenti di un qualcosa (come ad esempio il classico pezzo singolo di un servizio).

Foto tratte da
mercantedirimedi.com
bombonierelatrottola.it