Abiti da sposa 2010: le ultime tendenze

da , il

    L’abito da sposa è il sogno di ogni bambina, nell’immaginario le donne sono tutte spose meravigliose che volteggiano in un grande e vaporoso abito lungo e bianco, con guanti al gomito e velo spumeggiante. Ma questo immaginario non calza a pennello a tutte le spose! Ecco dunque gli aspetti da considerare, tutti gli in e gli out degli abiti da sposa.

    Ciò che rende out un abito può essere un dettaglio, un accessorio o un contesto che non ha nulla a che vedere con lo stile e il mood dell’abito da sposa. Quindi, generalmente, sono proprio gli accessori a fare la differenza, a “decidere” se quell’abito da sposa possa essere definito in o out!

    Quando una donna sceglie l’ abito da sposa è bene considerare che tipo di abito scegliere e che tipo di accessori sono perfetti per quell’abito. Sugli accessori, è assolutamente out il velo lungo sull’abito da sposa corto. Molto in l’abito corto in stile anni ’50 con il tocados o con la veletta. Out il vestito da sposa bianco latte con l’abbronzatura caraibica. Decisamente in, un’abbronzatura dorata e uniforme con qualsiasi tipo di vestito.

    Out l’eccesso di accessori: velo più guanti più tocados! Mentre è in un solo accessorio, magari importante ed eccentrico che renda tutta l’immagine della sposa eccezionale. Out per il 2010 le scarpe da sposa in stile sandalo gioiello, mentre sono di gran moda e decisamente in le scarpe da sposa con doppio fondo ricoperto con la stessa stoffa dell’abito.

    Sono In le applicazioni e stampe floreali sugli abiti e come accessori, ma attenzione a non cadere nell’out! Queste infatti sono perfette sul vestito o sull’acconciatura, out in entrambe!

    Per il 2010 l’abito monospalla e l’abito da sposa corto sono in, ma se la pelle non è curata e il decolté non è al top della forma può trasformarsi in out!

    Dunque, alla luce di tutte queste informazioni è importante non solo scegliere il vestito ma pensarlo indossato, considerando i numerosi aspetti come la fisicità, lo stile, le caratteristiche, i pregi e i piccoli difetti. Perché lo scopo della sposa è sempre e solo quello di essere fantastica!