Abiti da sposa 2011, la collezione di Oscar de la Renta

da , il

    Chi conosce il mitico stilista Oscar de La Renta se bene che i suoi non sono abiti qualsiasi e questa collezione 2011, sempre che possibile, è ancora più sanguigna e profondamente latina. Nelle sue linee ritroviamo sempre la cultura dei due Paesi che lo hanno allevato: da una parte San Domingo e dall’altra la Spagna. Teste coperte da preziosissimi veli, alcuni con inserti in pizzo colorati in contrasto, gonne ampie con balze o corsetti che sottolineano e regalano grazia alle forme della sposa. E poi colore, nulla di particolarmente intenso (anche se usa molto il nero), ma quel tanto che basta per sdrammatizzare.

    Sono abiti che profumano di Spagna. Non so se vi è mai capitato di assistere a un matrimonio locale, ma in questi vestiti ritrovate la tradizione latina, il gusto per il bello e la ricercatezza che rendono il giorno del sì una grande festa non solo per la coppia, ma di piazza. La sposa è una vera principessa.

    Oscar de la Renta non risparmia neanche la cucitura più nascosta, tutto è studiato e curato alla perfezione. Certo vi deve piacere il genere. Nella galleria trovate una parte degli abiti, forse i più classici, sul suo sito potrete osservare quelli che assomigliano ancor di più a costumi tradizionali.

    Foto tratte da sposamania.it