Abiti da sposa 2011, la collezione di Pepe Botella

da , il

    Pepe Botella è davvero lo stilista dei piccoli dettagli. I suoi abiti da sposa, molto classici e al tempo stesso adatti a una donna moderna (una ragazza contemporanea) sono ricchi di piccole preziosità e scelte stilistiche che rendono le linee molto leggere e sensuali. E poi c’è il tema del 2011 che è White Moon. In effetti, le sposine sembrano eteree come la luna, piena e regale. Da notare l’abito costruito con tagli asimmetrici: è così voluminoso e al tempo stesso semplice che la donna che lo indossa si sentirà proprio una principessa di oggi. Vediamo le altre caratteristiche della collezione.

    Anche quest’anno Pepe Botella non tradisce il suo stile classico e propone una serie di abiti adatti a una donna che desidera un matrimonio tradizionale. Se notate, potrebbero essere perfetti anche per un ricevimento serale: gonne lunghe, grande uso di tulle e alcune scollature abbastanza generose.

    Notate poi le applicazioni sulle veste, i cosiddetti brillantini. Sotto il seno, in alcuni, è stata disegnata una sorta di corona che impreziosisce la linea e la femminilità. Per una sposa che non dimentica di essere donna neanche sull’altare.

    Gli swarovsky li troviamo in tanti altri abiti, usati in modo diverso, magari per alternare un taglio della veste o per sottolineare il punto vita.

    Dolcetto o scherzetto?