Abiti da sposa Emé di Emé 2016: la nuova collezione [FOTO]

da , il

    La nuova collezione 2016 firmata Emé di Emé offre alle spose una grande varietà di scelta tra stili differenti. Dai più romantici ai più sbarazzini, i modelli della casa italiana forniscono davvero un’ampia gamma di stili per il giorno del matrimonio. Ad accomunare questa linea è la qualità dei tessuti, abbinati con maestria su tagli originali e moderni, perfetti per la donna di carattere. Ricami, colori e drappeggi sono invece il segno distintivo di ogni abito da sposa. Come fare a scegliere? Si dice che il vestito giusto si riconosce a prima vista, sarà vero? Non resta che scoprirlo, guardando la nuova linea.

    Abiti lunghi per la sposa 2016

    A ciascuna sposa il suo stile, a tutte un abito Emé di Emé 2016! Sembra proprio questo l’assunto da cui partire per descrivere la nuova collezione, considerando la grande varietà presentata. Partiamo dai tagli degli abiti e vediamo quante possibilità potrete trovare. Volete un abito ampio? Emé ha la risposta alla vostra ricerca, vi propone modelli ballgown in seta, con fiocco sulla coda, molto chic, oppure vaporose gonne in tulle o organza, con balze e multistrato. E se volete osare, non mancano esemplari colorati, quest’anno vediamo un trionfo del black and white, abbinamento audace ma molto chic e dal gusto un po’ retro. Abbiamo visto questa tendenza anche nelle collezioni multicolor di Atelier Aimée 2015 e sembra continuare nei nuovi modelli proposti per il mercato del prossimo anno.

    GUARDA I MODELLI COLORATI PIÙ BELLI DEL 2015

    Sempre restando nell’ambito degli abiti ampi, non abbiamo solo proposte estremamente vaporose, ma anche sobri a-line con corpetto castigato e maniche lunghe. Per chi ha un fisico longilineo, invece, consigliamo di provare i bellissimi abiti scivolati dal taglio diritto, in seta e chiffon, tessuti morbidi e adatti a scivolare con maestria sulle forme della sposa. Bellissime le proposte minimal con gonna lunga semiaderente e ricami in tessuto, molto anni Venti. Per le più sbarazzine, non manca un vestito in stile hippy chic, ricamato e con spalline molto sottili, perfetto per un matrimonio primaverile all’aperto.

    Abiti da sposa corti: bon ton o rock?

    Passiamo agli abiti da sposa corti, che non mancano nemmeno in questa nuova linea. Se siete per uno stile bon ton, un po’ anni Cinquanta, scoprite i due bellissimi modelli con gonna alle ginocchia dal taglio a clessidra, decorati con sofisticati ricami in pizzo. Passiamo al lato più rock della collezione e vediamo invece i modeli svasati, con gonna corta davanti e coda lunga dietro, a balze in tulle dal taglio disordinato. Ancor più di carattere, infine, il modello con shorts e corpetto rosa cipria e coda in tulle con strascico, una perfetta rivisitazione dei classici ballgown, in stile “video di November Rain”. Insomma, dalla sposa romantica per eccellenza alla giovane ribelle, ognuna di voi troverà la giusta ispirazione nella nuova linea di abiti firmata Emé di Emé 2016.